TX Nefario - шаблон joomla Форекс
 aversa logoindex

 

 

 
     

     

     

 

 

foto sportello firma

 

 

In un momento difficile per l’economia del Paese è nato un nuovo strumento a disposizione delle piccole e piccolissime imprese presenti nel territorio aversano: lo Sportello Informa Imprese.

È stato infatti siglato lo scorso 25 maggio nella Sala della Memoria del Comune di Aversa il protocollo d’intesa tra l’Ente comunale, rappresentato dal Sindaco Alfonso Golia e dall’Assessore al ramo, Mario De Michele, e le Associazioni che a settembre dello scorso hanno prestato la propria adesione al progetto rispondendo ad apposito Avviso pubblico.

ANC Napoli Nord, insieme alle altre Associazioni aderenti allo Sportello, garantirà il suo contributo organizzativo, così come già fatto in maniera informale durante l’intero periodo emergenziale; nel pieno della crisi epidemiologica, infatti, grazie al supporto delle associazioni aderenti, è stata fornita assistenza telefonica alle imprese del territorio, attraverso un numero verde istituito dal Comune, per informarle sulle prime opportunità offerte dal Governo per fronteggiare l’emergenza. Alla firma sono intervenuti Antonio Carboni e Marco Idolo, Presidente e Segretario di ANC Napoli Nord, che hanno dichiarato soddisfazione per l’intesa raggiunta, nata per offrire informazioni su adempimenti burocratici ed opportunità di finanziamento a chiunque intenda intraprendere nel comune normanno.

Lo sportello fornirà informazioni e assistenza di carattere generale agli aspiranti imprenditori sulle opportunità di finanziamento esistenti per intraprendere nuove iniziative sul territorio comunale e sui correlati adempimenti burocratici. Lo sportello sarà attivo almeno 2 giorni a settimana, per 4 ore al giorno, e si avvierà appena allestiti gli uffici messi a disposizione dal Comune presso la sede del SUAP. Tutti gli associati che vogliano offrire il proprio contributo per lo sviluppo dell’iniziativa, sono invitati a trasmettere la propria disponibilità all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collaboreranno con il Comune, oltre all’Associazione Nazionale Commercialisti Napoli Nord, l’APACIC – Associazione per l’Artigianato, il Commercio e le Piccole e Medie Imprese della provincia di Caserta, la CNA - Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della piccola e media Impresa Campania Nord, il Centro studi per l’Artigianato e Formazione, Fenimprese Caserta, la Faspi e il Centro Studi Normanni.

Con il protocollo firmato si chiude il percorso avviato dall’ex assessore Luigi Fadda e portato avanti dall’assessore De Michele in stretta sinergia con la Prima commissione”, ha dichiarato il primo cittadino. “L’amministrazione comunale – ha continuato il sindaco – facendosi interprete della crisi in cui sono precipitate le imprese, si è fatta carico di attivare questo servizio volto ad orientare gli operatori nell’infinito oceano delle misure a sostegno delle attività produttive e dei loro dipendenti. Lo sportello mapperà costantemente tutti gli strumenti di sostegno a disposizione delle imprese locali, così da renderli facilmente utilizzabili, specie in considerazione dei numerosissimi quesiti, dubbi e difficoltà interpretative frutto di una sovrapposizione di disposizioni non sempre chiare