TX Nefario - шаблон joomla Форекс
logoanc nanord  
 

 

 

 
     

     

     

Informativa ANC Napoli Nord n° 20-2020 – 25 ottobre 2020

A cura del Consiglio direttivo ANC Napoli Nord. Hanno collaborato a questo numero:

Mauro Galluccio, Giovanni Granata, Marco Idolo.

IN PRIMO PIANO


Elezioni ODCEC Napoli Nord: due le liste in competizione. Incertezza sulla data delle votazioni.


Nella riunione del Consiglio dell’Ordine di Napoli Nord del 7 ottobre 2020 sono state ammesse le candidature delle due liste che si confronteranno durante la competizione elettorale che terminerà con l’assemblea elettorale del 5 e 6 novembre 2020. Il Consiglio, con una delibera assunta a maggioranza dei presenti, ha approvato l’ammissione della Lista n°1 “ODCEC 2.0 – Nel segno della continuità determiniamo il Futuro” guidata da Francesco Corbello, e della Lista n°2“Facciamo Ordine - Commercialisti Uniti per Napoli Nord” guidata da Antonio Carboni.

Sei le auto-candidature che sono state depositate per ricoprire la carica di Revisore e che sono state ammesse alla competizione elettorale.

Contro l’ammissione della lista n°1 pende attualmente ricorso innanzi al CNDCEC. Dopo gli ultimi provvedimenti adottati dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria, tuttavia, vi è ora incertezza sullo svolgimento dell’assemblea elettorale.

Al riguardo Antonio Carboni, candidato Presidente della Lista n° 2 Facciamo ORDINE, si è così espresso: “Anche se oggi, rispetto a sei mesi fa, abbiamo tutti una maggiore conoscenza del pericolo e delle misure da adottare per contrastarlo, siamo di nuovo sull'orlo di un baratro, un nuovo lockdown. Dobbiamo, pertanto, sforzarci tutti per trovare misure alternative che possano essere in grado di garantire sia il diritto alla salute, sia il diritto al lavoro. La comunità dei Commercialisti è già preparata ad affrontare questa nuova sfida. Anche questa volta siamo pronti ad assumere responsabilmente l’importante ruolo di cerniera tra Pubblica Amministrazione, imprese e famiglie. Un ruolo finora svolto senza alcun riconoscimento della nostra professionalità.

Resta fermo l’impegno dei candidati di Facciamo ORDINE, nell’esigere il dovuto rispetto per la categoria e per i professionisti tutti.

Altrettanto fermo è il nostro impegno ad assistere i Colleghi per superare questa nuova drammatica fase emergenziale. Al riguardo eventuali situazioni di difficoltà potranno essere portate all’attenzione dei candidati della lista personalmente oppure attraverso i contatti recuperabili sul sito www.libericommercialistinapolinord.it o sulla pagina facebook @commercialistiunitipernapolinord.

Siamo ben consapevoli che, di fronte a questa nuova ondata pandemica, l’appuntamento elettorale nel quale la categoria è impegnata può sicuramente apparire di secondo piano, soprattutto se paragonato ai ben più gravi problemi che l’intero sistema produttivo, economico e sociale sta attraversando. Auspichiamo al riguardo che si possa trovare in tempi brevi una soluzione ottimale rispetto al voto, che tenga nella dovuta considerazione il rispetto della salute dei Colleghi e la necessità di formare una nuova classe dirigente in tempi brevi.”

Il programma della Lista “Facciamo ORDINE – Commercialisti Uniti per Napoli Nord”.


L’appuntamento elettorale che ci accingiamo a celebrare cade in un periodo critico, caratterizzato da incertezze, alle quali probabilmente seguiranno presto tanti cambiamenti.

Per la nostra Categoria professionale si affaccia all’orizzonte un periodo ricco di difficoltà, ma anche di sfide e di nuove opportunità.

Il programma di mandato della lista guidata da Antonio Carboni “Commercialisti Uniti per Napoli Nord”, alla cui redazione hanno contribuito tanti Colleghi, è tutto proteso a rilanciare la nostra Categoria professionale per riconferirle la corretta posizione e considerazione sociale. “Commercialisti Uniti per Napoli Nord” non è solo un motto, ma è una proposta inclusiva che parte dal basso per mobilitare tutti i Commercialisti, dai piccoli ai grandi studi col fine di riportare il Commercialista al centro della Professione.

Per poter realizzare questo obiettivo ognuno deve fare la propria parte, offrendo e supportando idee innovative, dando spazio a volti nuovi ed a competenze riconosciute. Solo così potremo scrivere un nuovo futuro per la nostra Categoria.

Questa la squadra con il candidato Presidente Antonio Carboni. Candidati Consiglieri: Gennaro Carleo, Francesca Sagliocco; Paolo Tarantino, Domenico Mallardo, Marco Idolo, Agostino Crispino, Giovanni Granata, Vincenzo Pezone, Mauro Galluccio, Francesco Vallefuoco, Carlo D'Abbrunzo, Gennaro Mocerino, Giuseppe Petrone, Nicola Padricelli, Pasquale D’Ettore, Francesco Maisto, Giovanni Principato, Giuliana Di Caprio, Filomena Picascia.

Di seguito il collegamento per consultare le proposte programmatiche elaborate dal team di Facciamo ORDINE.

Lista e programma elettorale Commercialisti Uniti per Napoli Nord. FACCIAMO ORDINE

Segui la pagina Facebook di Facciamo ORDINE

 

il nostro team

Commissariamento per l’ODCEC di Roma. Nominato il Commissario.


Un mese fa la Cassazione ha definitivamente confermato l’ineleggibilità del Presidente dell’Ordine di Roma Civetta per la violazione del limite del doppio mandato.

Il Ministero della Giustizia, avendo richiesto una terna di professionisti dal parte del CNDCEC per il commissariamento del secondo Ordine d’Italia, ha ricevuto la terna di colleghi ritenuti idonei a transitare l’Ordine di Roma dal legittimo commissariamento a nuove elezioni che, salvo differimento a causa del Covid, dovrebbero tenersi il 5 e 6 novembre prossimo.Il Ministro della Giustizia, con decreto del 20 ottobre, notificato il 21 ottobre, ha sciolto il Consiglio dell’ODCEC di Roma e ha nominato, il dott. Gianpaolo Davide Rossetti, commissario straordinario, con l’incarico di curare la prosecuzione delle operazioni elettorali già avviate, nonché di provvedere all’ordinaria amministrazione e al disbrigo delle pratiche urgenti fino all’insediamento del nuovo Consiglio

Festival del Cinema di Castel Volturno: crowdfunding per il successo dell’iniziativa.


Abbiamo ricevuto una richiesta di sponsorizzazione da parte del comitato organizzatore del “Festival del Cinema di Castel Volturno”, giunto alla sua terza edizione, che si terrà dal 2 al 7 novembre 2020 e che quest’anno sarà svolto ricorrendo alle modalità offerte dal web, a causa della pandemia.

Si tratta di un’iniziativa degna di attenzione, sia perché nasce in un territorio che ha necessità di essere sostenuto, sia perché è una sana occasione per far emergere nuovi talenti e professionalità, che, come nelle precedenti edizioni, hanno poi potuto proseguire verso percorsi professionali sempre più alti. Per l’edizione 2020 si sono candidati oltre tremila film, successivamente selezionati dal direttore artistico, Daniela Cenciotti, e da un team formato da 9 studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, con la quale è nata quest’anno una collaborazione, che è anch’essa opportunità di formazione per giovani meritevoli.

A causa dell’emergenza sanitaria i fondi pubblico-privati disponibili per la buona riuscita di quest’importante iniziativa si sono ridotti fortemente, ed il comitato organizzatore ha avviato una raccolta attraverso il crowdfunding, cercando di sensibilizzare il mondo professionale e produttivo.

In questo momento di particolare criticità è importante contribuire ad uscire da ogni emergenza, anche con piccoli segnali offerti dalla società civile.

È con questo spirito, pertanto, che si invita a contribuire a questa nobile causa, donando quel che si vuole, per il tramite della nostra Associazione, con un bonifico da appoggiare sul conto corrente di ANC Napoli Nord ed indicando nella causale “Nome e cognome - Contributo Festival del Cinema di Castel Volturno” IBAN: IT 52 D 02008 74791 000103632305 Intestato ad ANC NAPOLI NORD C/O UNICREDIT SPA Ag. Aversa.

Al link sotto indicato si possono scaricare gli aggiornamenti sulle iniziative già organizzate e attingere notizie su bandi e programmazione del festival. Un ringraziamento a tutti coloro che vorranno contribuire con un piccolo gesto allo sviluppo del territorio.

https://www.festivaldelcinemadicastelvolturno.it

https://www.facebook.com/festivaldelcinemadicastelvolturno

https://www.instagram.com/festivalcinemacastelvolturno/

Associazione Nazionale Commercialisti (ANC). Disegno di legge recante “Disposizioni per la sospensione della decorrenza di termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di malattia o di infortunio”.


Se il professionista è malato, stop scadenze. Una "efficace tutela, nei casi di malattia, o infortunio, non può prescindere dal riconoscimento della sospensione della decorrenza dei termini per tutti gli adempimenti obbligatori che sono in capo al cliente del commercialista", e che il professionista, "a seguito dell'interruzione delle prestazioni, non è nelle condizioni di poter espletare.

In tali circostanze", lo stop alle scadenze si rende opportuno "per una duplice ragione: per far sì che l'impedimento del professionista non si ripercuota negativamente sul cliente ingenerando sanzioni, e per evitare anche che il cliente sia posto nella condizione di doversi rivolgere ad altro professionista".

Così il presidente dell'A.N.C. (Associazione Nazionale Commercialisti) Marco Cuchel si è espresso in videoconferenza, nella commissione Giustizia del Senato, in merito al disegno di legge trasversale per la tutela della malattia, o dell'infortunio del libero professionista.

Ispiratore dell’iniziativa legislativa, che ha ottenuto la sottoscrizione degli esponenti di tutti i partiti politici, ha detto di auspicare "vivamente che questa proposta possa diventare quanto prima legge", e "permettere così al Paese di compiere una conquista culturale, il cui valore per i cittadini professionisti è epocale", ha concluso Cuchel.

Al link il testo consegnato dal Presidente Cuchel presso la Commissione Giustizia del Senato, in occasione della convocazione in audizione ricevuta da ANC, per l’esame del DDL su malattia e infortuni del Professionista.

Audizione ANC 21.10.2020

Webinar EE.LL 29 e 30 ottobre: Gli equilibri di bilancio al tempo del Covid.


Il 29 e 30 ottobre prossimo, l’ODCEC di Nola, in collaborazione con l’ANCREL sezione Campania ha organizzato il corso di formazione in webinar: Gli equilibri di bilancio al tempo del Covid. La partecipazione al corso, che si compone di due sessioni di 5 ore ciascuna darà diritto a 1 CFPper ogni ora di partecipazione per un totale di 10 crediti formativi per le due giornate (validi ai fini dell’iscrizione nell’elenco dei revisori di cui al decreto del Ministero dell’interno n.23 del 15/02/2012). Si ricorda che la partecipazione è gratuita. Per la registrazione alla prima giornata, CLICCA QUI. Per la registrazione alla seconda giornata, CLICCA QUI.

Webinar 28 ottobre. Corso rilascio qualifica RAO organizzato da ANC Alessandria


Sempre più si va verso l’abolizione dei pin code per l’accesso digitalizzato ai diversi servizi pubblici on line. Tra gli ultimi l’INPS che a partire dal 01/10/2020 consente l’accesso nella propria area dedicata esclusivamente a mezzo sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), Carta d'Identità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Nei prossimi mesi annunciata l’abolizione dei pin code rilasciati dall’Agenzia delle Entrate per accesso alla propria area riservata del sito.

Il conseguimento della Qualifica di RAO offre l'immediata possibilità per il Professionista di emettere dispositivi di firma digitale con il rilascio ai propri clienti, in totale autonomia, di dispositivi quali smart card, token usb, firme remote direttamente dal proprio studio, PEC per aziende e professionisti e domicilio digitale per i privati al pari delle Camera di Commercio o delle varie agenzie di servizi accreditate.

L’opportunità offerta dal Corso consente al Professionista di offrire un ulteriore servizio alla propria clientela che non si limita al rilascio delle credenziali SPID e delle firme digitali, ma anche alla gestione di tutte quelle pratiche collegate al rilascio delle stesse a supporto del cliente finale.

Diventare un centro di riferimento sul territorio per il rilascio di dispositivi di firme digitali (smart card, token usb, firme remote), caselle di posta elettronica certificata (PEC) e SPID assume un importanza rilevante in considerazione dell’evoluzione oramai obbligata della professione del commercialista in questo momento storico che richiede per gli studi processi di semplificazione gestionale e digitalizzazione in tutte le attività quotidiane e nel rapporto con la clientela finale, aziende, professionisti e privati cittadini.

Il 28 prossimo, dalle ore 15 alle ore 17, dopo aver seguito il webinar e previo superamento del test finale, con almeno 18 risposte corrette su 20, si potrà acquisire la qualifica di RAO 20.

La partecipazione al corso, darà diritto a 2 CFP. Si ricorda che la partecipazione è gratuita.

Di seguito la locandina con il programma e le modalità di partecipazione.

Webinar Alessandria 28.10.2020

Crediti formativi conseguiti dal 1° gennaio 2020 al 30 settembre 2020 e imputabili al triennio formativo 2017-2019


Si ricorda che il Consiglio nazionale ha fissato al 30 settembre 2020 il termine utile al conseguimento dei crediti per l’assolvimento dell’obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019, mediante la partecipazione agli eventi accreditati con codici materie “non utili” per la formazione dei revisori legali.

I crediti che gli Iscritti conseguiranno fino al 30 settembre 2020, saranno utilizzati preliminarmente per colmare i debiti formativi del triennio concluso, salvo che l’Iscritto non comunichi una volontà contraria.

Non sono oggetto di proroga i crediti validi ai fini della revisione legale e della revisione Enti locali.

Leggi l’informativa del CNDCEC n. 26/2020

Leggi l’informativa del CNDCEC n. 30/2020

La proposta indecente dell’Amministrazione finanziaria per celebrare i venti anni dello Statuto del Contribuente: due mesi contro due anni.


Il Decreto Legge che sancisce la proroga al 31/12/2020 della notifica delle nuove cartelle esattoriali, della riscossione di quelle già notificate e scadute, così come delle procedure di pignoramento di stipendi e pensioni, se da un lato sembra concedere un po’ di respiro al contribuente che deve fare fronte ai pagamenti, dall’altro opera una forzatura sulle prerogative dell’Amministrazione finanziaria, concedendo a quest’ultima ben due anni in più rispetto ai termini di decadenza e prescrizione in scadenza a fine 2021 e 12 mesi in più per le notifiche di diritto allo sgravio o inesigibilità.

La proroga della notifica delle cartelle è stata chiesta con forza nei mesi scorsi, da parte della categoria dei commercialisti, ben consapevole della situazione in cui versano i soggetti economici e i privati cittadini in questo particolare momento, e un simile provvedimento, riteniamo, andava preso anche per gli avvisi di irregolarità o bonari.

Non si può, ancora una volta, non stigmatizzare lo sbilanciamento operato ai danni del cittadino al quale 2 mesi di sollievo possono costare due anni di incertezza.

Tutto questo nella ironica coincidenza della ricorrenza dei venti anni di vita (purtroppo non possiamo dire della piena vigenza) della Legge 212/2000, lo Statuto del Contribuente, una carta che, a forza di essere calpestata, risulta oramai illeggibile, quando dovrebbe essere scolpita nella pietra.

Comunicazione ANC – SIC – UNAGRACO – UNICO

CS CONGIUNTO 19.10.2020_Proroga Cartelle

Dal 26 ottobre il nuovo modello di accoglienza, partito il 15 settembre nei soli Uffici Territoriali di Aversa, Caserta e Salerno, si estende a tutti gli uffici della provincia di Caserta, Napoli e Salerno.


L’Agenzia delle Entrate comunica le nuove modalità di accoglienza per tutti gli ufficio della provincia di Caserta, Napoli e Salerno.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa contenente i dettagli

Check list visto di conformità superbonus 110% dalla FNC.


Pubblicate dalla Fondazione Studi Commercialisti le check list per il rilascio del visto di conformità Superbonus 110% su interventi per l’efficienza energetica e visto di conformità Superbonus 110% su interventi per la riduzione del rischio sismico (comma 11 dell’articolo 119 del Dl 34/2020 - Dl Rilancio).

Si ricorda che, in alternativa alla fruizione diretta della detrazione in argomento, è possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito d’imposta del Superbonus 110%.

In tale ipotesi, in aggiunta agli adempimenti ordinariamente previsti, e obbligatorio l’apposizione del visto di conformità (articolo 35 del Dlgs 9 luglio 1997, n. 241) su apposita comunicazione da inviare all’Agenzia delle Entrate. Il visto deve attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione.

Le due check list rappresentano una guida per soggetti abilitati sui controlli che devono essere effettuati proprio ai fini dell’apposizione del visto di conformità sull’apposita comunicazione da inoltrare all’Agenzia delle entrate.

Clicca qui per scaricare la Check list 110% per ecobonus

Clicca qui per scaricare la Check list 110% per sismabonus

Focus Enti Locali


 

Approvate le nuove linee guida per il bilancio consolidato 2019


La Sezione delle Autonomie della Corte dei conti ha approvato, nell’Adunanza del 7 ottobre, la delibera n. 16/2020/INPR, contenente le “Linee guida per gli organi di revisione economico-finanziaria degli enti territoriali sul bilancio consolidato 2019” e scaricabile al seguente link:  https://www.corteconti.it/Download?id=a33e0381-cd59-42ee-b600-c1100ee12f9a.

Il documento, che aggiorna gli indirizzi già forniti a seguito delle indicazioni rilevate in sede di prima applicazione e delle novità normative intervenute, è corredato da un questionario articolato in 6 sezioni che riproducono i passaggi di rilievo per l’elaborazione del bilancio consolidato e da note metodologiche esplicative che recano esempi per il corretto inquadramento di alcuni dei quesiti proposti.

Ricordiamo che quest’anno, a causa dell’emergenza epidemiologica in atto, il termine per l’approvazione del bilancio consolidato 2019 è stato prorogato al 30 novembre 2020.

Piano triennale anticorruzione: analisi del contesto e mappatura dei processi devono rinnovarsi ogni anno


La mancanza dell’analisi del contesto interno e della mappatura dei processi nel piano triennale anticorruzione non può essere giustificata dalla circostanza che detti adempimenti erano stati già inseriti nelle precedenti versioni del piano e non riprodotte, in assenza di variazioni: è quanto affermato dall’ANAC nella recente delibera n. 769 del 7 ottobre 2020.

Secondo l’Autorità, infatti, detti adempimenti non costituiscono infatti adempimenti di natura meramente programmatica, bensì integrano un’attività dinamica, da calibrare in ragione delle peculiarità dell’assetto organizzativo e della mission istituzionale della singola amministrazione.

Il PNA 2019, al paragrafo 5, ha da ultimo ribadito che, sebbene il Piano abbia durata triennale, deve comunque essere adottato ogni anno entro il 31 gennaio in virtù di quanto previsto dall’art. 1, co. 8, della l. 190/2012, anche in riferimento alla necessità che ad ogni Piano siano allegate le mappature dei processi.

Servizi educativi/scolastici gestiti dai Comuni: le maggiori spese del personale legate al COVID-19 fuori dai limiti


La Legge n. 126 del 13 ottobre 2020, di conversione del Decreto Agosto (DL 14 agosto 2020, n. 104), ha inserito l’art. 48-bis al suddetto decreto, secondo cui, per l’anno scolastico 2020/2021, in considerazione delle eccezionali esigenze organizzative necessarie ad assicurare il regolare svolgimento dei servizi educativi e scolastici gestiti direttamente dai Comuni, anche in forma associata, nonché per l’attuazione delle misure finalizzate alla prevenzione e al contenimento dell’epidemia da COVID-19, la maggiore spesa di personale rispetto a quella sostenuta nell’anno 2019 per contratti di lavoro subordinato a tempo determinato del personale educativo, scolastico e ausiliario impiegato dai Comuni e dalle Unioni di Comuni non si computa ai fini delle  limitazioni finanziarie stabilite dall’art. 9, comma 28, del DL n. 78/2010, convertito dalla Legge n. 122/2010), purché via sia la sostenibilità finanziaria della stessa ed il rispetto dell’equilibrio di bilancio degli enti, asseverato dai revisori dei conti.

Ricordiamo che la citata disposizione del DL n. 78/2010 prevede, per la stipula di contratti di lavoro a tempo determinato, il limite massimo del 50% della spesa sostenuta per le stesse finalità nel 2009.

Estrazione revisori Enti Locali


Si ricorda che è operativo sul portale del Dipartimento per la funzione pubblica una funzione di ricerca che agevolmente consente di visualizzare le ultime estrazioni effettuate presso le prefetture delle province della Regione per l’esercizio della funzione di revisore dell’Ente locale.

Consulta le estrazioni più recenti

Collegati al sito

Link utili per i servizi Agenzia Entrate


Di seguito una serie di link che consentono al professionista un veloce accesso ai servizi dell’Agenzia delle Entrate:

PER RICHIEDERE DUPLICATO TESSERA SANITARIA O CODICE FISCALE

PER RICERCARE CODICE IDENTIFICATIVO DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE

CALCOLO IMPORTI PER LA TASSAZIONE DEGLI ATTI GIUDIZIARI

INTERROGAZIONE CONTRASSEGNI TELEMATICI

CALCOLO RATE CONTROLLO AUTOMATIZZATO E FORMALE DICHIARAZIONI

VERIFICA RICEVUTA DICHIARAZIONE DI INTENTO

VERIFICA CODICE FISCALE

VERIFICA PARTITA IVA

PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI

PRENOTAZIONE RICHIAMATA PER ASSISTENZA TELEFONICA

RICERCA PROFESSIONISTI ABILITATI AL RILASCIO DEL VISTO DI CONFORMITA’

RICERCA UFFICI E RELATIVE MAIL ORDINARIE E PEC

ELENCO SITI WEB REGIONALI AGENZIA ENTRATE

SPECIALE CORONAVIRUS


Si informa che l’ODCEC di Milano ha attivato sul proprio sito web una sezione speciale dedicata all'emergenza COVID-19 dove sarà possibile reperire informazioni, ma anche indicazioni operative utili per tutti i colleghi in questo difficile momento. https://www.odcec.mi.it/Ordine/speciale-coronavirus

Confprofessioni - Linee guida test sierologici


Pubblicate da Confprofessioni specifiche linee guida sui test sierologici.

Leggi le linee guida

Emergenza covid-19 e locazioni commerciali: brevi note operative.


Si informa che sul portale di ANC Napoli Nord è disponibile per la libera consultazione un interessante documento, redatto dal Collega Pasquale Ristorato, contenente brevi note operative sulle modalità di fruizione del credito d’imposta previsto per le locazioni commerciali e sulle diverse possibilità di modifica contrattuale delle locazioni, e relativi adempimenti, per venire incontro alle esigenze di conduttori e proprietari.

Consulta il documento

ANC: onorari consigliati per l’anno 2020


Si ricorda che sul portale ANC è disponibile per la pubblica consultazione il prontuario “onorari consigliati per l’anno 2020”, predisposto da ANC in collaborazione con ANC Livorno. Il prontuario contiene anche un’apposita sezione “Covid 19” dove sono stati valorizzati i compensi legati alle principali pratiche svolte alla clientela nel periodo emergenziale.

Un ringraziamento al collega Carlo Fabri che ha fornito un fattivo contributo alla redazione del documento. Nel merito si segnala altresì l’articolo pubblicato sulla testata Eutekne.info con un intervento del Presidente ANC.

Scarica il prontuario "Onorari consigliati 2020"

CNPADC: apertura servizio richiesta contributi sui finanziamenti sottoscritti.


È online sul sito della Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti il servizio CSF utile alla richiesta di contributi su finanziamenti sottoscritti tra il 23 febbraio e il 31 dicembre 2020.

Leggi la lettera della CNPADC

CNPADC: sospensione contributi previdenziali


Il Consiglio di Amministrazione della Cassa, considerato lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, ha deliberato di sospendere i termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei contributi previdenziali in scadenza nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 ottobre 2020. Pertanto, rientrano nella sospensione anche la prima (lunedì 1° giugno p.v.) e la seconda rata (2 novembre p.v.) dei contributi minimi 2020. Non si farà luogo al rimborso di quanto eventualmente versato.

Leggi la comunicazione della CNPADC

CNPR: le iniziative a sostegno degli Iscritti


Si riporta di seguito il link alle iniziative intraprese dalla cassa presieduta da Luigi Pagliuca, per venire incontro alle esigenze degli Iscritti.

I servizi attivati da CNPR

Confprofessioni – Misure a favore degli studi professionali


Trasmettiamo l’informativa di Confprofessioni che descrive le iniziative a supporto degli Iscritti e dei loro dipendenti.

Leggi l’informativa

La Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato i seguenti documenti di ricerca:


Contributo a fondo perduto per i Comuni in stato di emergenza

Pubblicato dalla Fondazione un documento che esamina la disciplina prevista dal comma 4 dell’articolo 25 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto “Rilancio”) in materia di contributi a fondo perduto a favore dei contribuenti aventi il domicilio fiscale o la sede operativa nel territorio di Comuni colpiti da eventi calamitosi (sismi, alluvioni o altri eventi naturali avversi).

Consulta il documento

Le disposizioni in materia di società, enti e giustizia - Terzo aggiornamento

Il documento esamina le misure urgenti in materia di società ed enti nonché di giustizia civile, penale, amministrativa e contabile adottate dal Governo per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Leggi il documento

Le misure a sostegno della liquidità e delle attività - Terzo aggiornamento

Il documento passa in rassegna le misure in favore di famiglie, lavoratori e imprese e di sostegno della liquidità del tessuto economico produttivo adottate dal Governo per contrastare l'emergenza epide­miologica da COVID-19.

Leggi il documento

Emergenza COVID-19. Raccolta circolari e decreti utili.


Normativa nazionale: provvedimenti emessi dal Governo


Sul portale del Governo è disponibile l’archivio dei provvedimenti attualmente vigenti, approvati dal Governo in seguito all'emergenza sanitaria internazionale. Si possono consultare direttamente cliccando qui, oppure collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link:

http://www.governo.it/it/approfondimento/coronavirus-la-normativa/14252

Ordinanze emesse dal Presidente della Regione Campania


Sul portale della Regione Campania è riportato l’archivio di tutte le ordinanze emesse dal Presidente De Luca nel periodo emergenziale.

È possibile scaricare le ordinanze cliccando qui o collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link:

http://www.regione.campania.it/regione/it/la-tua-campania/coronavirus-kyxz/ordinanze-del-presidente-della-regione-campania

Messaggi e Circolari INPS


I messaggi e le circolari INPS sono prelevabili in formato pdf, cliccando qui, o collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link:

https://www.inps.it/Search122/Circolari.aspx

Iniziative di solidarietà e altre informazioni utili


ANC Napoli Nord: iniziativa “Dona un sorriso per Pasqua”


Conclusa l’iniziativa avviata dalla nostra Associazione per portare un sorriso a quelle famiglie con particolari difficoltà economiche legate all’emergenza sanitaria.

Si ringrazia il buon cuore dei tanti Colleghi che con un piccolo gesto hanno contribuito a portare un momento di gioia a 34 famiglie residenti nel nostro circondario, segnalate dai Colleghi, che per Pasqua hanno ricevuto un pacco alimentare del valore di circa 45 euro.

Contributo d'iscrizione 2020 all'Associazione Nazionale Commercialisti Napoli Nord


Il Consiglio direttivo della sezione Napoli Nord dell’Associazione Nazionale Commercialisti ha determinato il contributo d'iscrizione annuale per l’anno 2020 in euro 60,00. Di tale importo si precisa che circa il 40% viene riversato dall’associazione locale all’ANC Nazionale.

Il contributo sarà utilissimo per finanziare tutte le attività sindacali che la nostra associazione sta portando avanti sul territorio e le altre che sono in programmazione, oltre che per accedere a tutte le convenzioni operative, a ricevere la rassegna stampa quotidiana, ad essere aggiornati settimanalmente con la newsletter, e a poter avere accesso ai percorsi formativi che l’associazione organizzerà, anche a quelli e-learning.

Il versamento della quota può essere effettuato con bonifico da appoggiare sul c/c bancario UNICREDIT intestato ad “Associazione Nazionale Commercialisti di Napoli Nord” - IBAN: IT52D0200874791000103632305 – specificando nominativo, ordine di appartenenza e matricola, codice fiscale. Le coordinate per il pagamento della quota d’iscrizione, assieme al modulo di adesione, saranno a breve anche compilabili sul portale internet all’indirizzo: www.ancnapolinord.it. Per segnalare articoli e documenti di interesse comune è possibile inviare un messaggio con i propri riferimenti personali all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Per chiedere informazioni generali: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione Nazionale Commercialisti

Napoli Nord

Consiglio direttivo

Presidente

Antonio Carboni

Vicepresidenti

Mauro Galluccio

Enza Pisano

Segretario

Marco Idolo

Tesoriere

Giuliana Di Caprio

Consiglieri

Filippo Cacciapuoti

Carlo D'Abbrunzo

Giovanni Granata

Salvatore Iorio

Nicola Padricelli

Vincenzo Panico

Pasquale Ristorato

Collegio dei revisori

Luigi Apicella

Corrado Civile

Felice Tranchese