TX Nefario - шаблон joomla Форекс
logoanc nanord  
 

 

 

 
     

     

Gentile Collega,

Ti trasmettiamo il numero 8 -2021 della nostra newsletter, nata su impulso del Consiglio direttivo, sperando di fare cosa gradita. Nell’augurarti una buona lettura, Ti ricordiamo potrai seguire le nostre attività consultando i nostri canali digitali: il nostro portale internet, dove potrai trovare tutti i riferimenti per effettuare o rinnovare l'iscrizione, che ti consentirà di accedere a tutti i nostri servizi associativi; il nostro profilo Facebook, ed il canale pubblico Telegram, liberamente consultabile e raggiungibile con o senza iscrizione al seguente indirizzo https://t.me/ancnapolinord.

Informativa ANC Napoli Nord n° 8-2021 – 20 febbraio 2021

A cura del Consiglio direttivo ANC Napoli Nord. Hanno collaborato a questo numero:

Antonio Carboni, Mauro Galluccio, Giovanni Granata, Marco Idolo, Pasquale Ristorato.

Iniziativa benefica: “Commercialisti a sostegno delle famiglie bisognose”.


Prosegue l’iniziativa benefica per aiutare le famiglie in difficoltà economica.

ANC Napoli Nord, UNICO Napoli Nord ed ADC di Napoli Nord hanno avviato una raccolta fondi rivolgendosi al cuore di tutti i Colleghi! Ad oggi già molte le donazioni ricevute. I fondi raccolti saranno destinati alle Caritas o altri enti benefici del territorio di Napoli Nord, eventualmente segnalati dai Colleghi e notoriamente meritevoli di contributo. Per Aversa è stata individuata la Caritas diocesana molto attiva a sostegno di famiglie bisognose.

Con una piccola donazione potremo regalare un sorriso a chi in questo momento ha più bisogno.

Sono accettate donazioni di qualsiasi importo attraverso bonifico appoggiato sull’IBAN IT52D0200874791000103632305 intestato a A.N.C. Napoli Nord – Causale: “raccolta fondi aiuto alimentare Natale 2020”. Grazie di cuore a chiunque vorrà

partecipare.

 

 

IN PRIMO PIANO


Fisco, in arrivo una “tempesta fiscale” da quasi 7 miliardi”. Intervento del Presidente di ANC Marco Cuchel al TGCOM24 del 16.02.2021.


In arrivo una tempesta fiscale, come evidenziato dall’Osservatorio dei conti pubblici dell’Università Cattolica, guidato dal Prof. Cottarelli.

Il presidente Cuchel, nell’intervista rilasciata al TGCOM24 del 16.02.2021, evidenzia l’enorme mole di scadenze fino al 30 aprile prossimo.

Infatti alle “scadenze ordinarie”, sia in termini di adempimenti che di versamenti, si cumuleranno tutte le “scadenze straordinarie”, a seguito delle proroghe Covid 19.

Tutto ciò, oltre a mettere in crisi gli studi professionali, metterà a serio rischio di ripresa le aziende che potrebbero non riuscire a rispettare le scadenze finora sospese.

Guarda la video-intervista

 

 

Comunicato Stampa ANC 18.02.2021 – Riforma fiscale.


Profondo apprezzamento nei confronti della sensibilità dimostrata dal Presidente del Consiglio Mario Draghi nell’aver considerato la riforma del sistema fiscale una delle priorità del Paese, e soprattutto le sue parole su questo tema nel corso dell’intervento del 17 febbraio al Senato.” Queste le parole del Presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti, Marco Cuchel, all’indomani dell’atteso discorso del Premier. “Non possiamo che condividere – ha proseguito il Presidente Cuchel – con estremo favore e soddisfazione l’opportunità espressa da Draghi di dover mettere in campo interventi di riforma strutturali e di ampio respiro, non più, come purtroppo accaduto negli ultimi anni, interventi parziali e molte volte dettati esclusivamente dall’urgenza del momento.”.

Quanto affermato dal nuovo presidente in carica – ha spiegato Cuchel –, che ANC condivide e da sempre sostiene, ci fa ben sperare anche sulla possibilità che la categoria dei commercialisti sia non solo ascoltata e coinvolta nei processi di riforma della materia fiscale, ma sia anche rappresentata ad un tavolo tecnico istituzionale e permanente sull’argomento.”. In questi anni ci sono stati numerosi tentativi di cambiamento, così come numerosi sono stati gli interventi di presunta semplificazione, tutti però si sono rivelati fallimentari, in quanto nessuno di questi ha permesso di produrre una riforma organica, capace di delineare un fisco efficiente ed equo. “Ci auguriamo – ha concluso Cuchel – che i propositi del Presidente Draghi si traducano in atti concreti da parte del nuovo Governo e che possa finalmente avere inizio una nuova stagione riformatrice, i cui principi cardine saranno l’equità, la riduzione della pressione fiscale, la semplificazione delle norme, la certezza del diritto, il rispetto dello Statuto del Contribuente”.

Leggi il CS 18.02.2021_Riforma fiscale

 

 

“Visto di conformità IVA 2021”: approfondimento del Collega Mauro Galluccio.


Si informa che sul portale internet di ANC Napoli Nord è disponibile per la libera consultazione un interessante elaborato predisposto dal collega Mauro Galluccio. Il documento, in formato editabile e personalizzabile, ricalca un fac-simile di verbale di ultimazione verifiche relativo al rilascio del visto di conformità IVA per l’anno 2021.

Al link seguente è possibile scaricare l’approfondimento:Preleva il documento

 

 

Studio del notariato sulle vendite nell’ ambito della composizione delle crisi da sovraindebitamento


Si informa che sul portale internet del Consiglio Nazionale del Notariato è disponibile per la pubblica consultazione sul lo Studio n. 57-2020/E riguardante le “Problematiche notarili della vendita nell'ambito della composizione delle crisi da sovraindebitamento: natura e disciplina”. Il documento affronta le problematiche riscontrabili nell’ambito della liquidazione dei beni del sovra-indebitato in applicazione alla legge 27 gennaio 2012 n. 3, con particolare riferimento alle caratteristiche dell’atto notarile di “vendita”, mostrando come lo stesso, in modo non dissimile dall'analogo atto che viene stipulato all'esito delle vendite competitive fallimentari, abbia notevoli differenze rispetto a quello ordinario notarile di compravendita. Nel delineare le caratteristiche di tale atto, lo studio mostra la inapplicabilità della normativa in materia edilizia e di conformità catastale, nonché in tema di certificazioni energetiche e di garanzie in genere.

Consulta il documento di studio 57-2020-E CNN

 

 

Studio del notariato su vendita forzata e antiriciclaggio


Si informa che sul portale internet del Consiglio Nazionale del Notariato è disponibile per la pubblica consultazione sul lo Studio n. 45-2020/E_3-2020/B riguardante “Vendita forzata e normativa antiriciclaggio”. Gli Autori affrontano la delicata e controversa problematica della applicabilità della normativa antiriciclaggio in sede di vendita forzata e di vendita competitiva (in sede concorsuale) giungendo ad escluderla, per lo più in ragione del fatto che, in queste sedi, il professionista non agisce in quanto tale ma bensì quale delegato del giudice, eccettuata la peculiare ipotesi della vendita competitiva che si concluda (non con decreto di trasferimento del giudice ma) con atto notarile. Nel pervenire a queste conclusioni, evidenziano altresì le difficoltà di colmare, in via interpretativa, detta lacuna normativa ed i circoscritti confini entro i quali ciò possa essere effettuato, ricorrendo, in assenza di previsioni specifiche sulle procedure esecutive o concorsuali nell’ambito della normativa antiriciclaggio, a previsioni di carattere più generale contenute nell’ambito di questa normativa (come l’art. 12 del D.lgs. n. 231/2007).

Consulta il documento 3-2020-B_45-2020-E CNN

 

 

Esame di Stato all’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile


Pubblicata l’ordinanza del Ministro dell’Università e della Ricerca che fissa le date della prima e della seconda sessione 2021 degli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile. All'interno delle sessioni d'esame si terranno anche le prove integrative per l'abilitazione all'esercizio della revisione legale, previste dall’articolo 11, c. 1, del decreto n. 63/2016.

I candidati agli esami di Stato dovranno presentare la domanda di ammissione alla prima sessione non oltre il 25 maggio 2021 e alla seconda sessione non oltre il 19 ottobre 2021 presso la segreteria dell’università o istituto di istruzione universitaria presso cui intendono sostenere gli esami.

Consulta l’ordinanza

 

 

Convenzione CNDCEC - InfoCamere Piattaforma SiBonus


Il Consiglio Nazionale ha sottoscritto con InfoCamere una convenzione per l’accesso alla Piattaforma SiBonus, per lo svolgimento di attività professionali a supporto dei clienti interessati ad avvalersi delle diverse misure di bonus fiscali nel settore edilizio varati dal governo a seguito dell’emergenza Virus, tra cui i cosiddetti “Nuovo Ecobonus” e “Nuovo Sismabonus”.

Consulta la Convenzione

 

 

Prova gratuita soluzione CONVERGENCE per 3 mesi


Massiccia partecipazione dei colleghi al webinar del 18.02.2021 “Dal Credito alla Liquidità”, organizzato dall'Associazione Nazionale Commercialisti con la collaborazione del partner tecnologico StudioBoost. Alla luce dell’interesse dimostrato per l’argomento viene offerta gratuitamente una prova di “Soluzione CONVERGENCE” per 3 mesi, limitatamente a 3 aziende, oltre a un corso di formazione della durata di 2 ore che verrà erogato direttamente da StudioBoost.

Se interessati ad una dimostrazione o al test del prodotto, vi invitiamo a rivolgervi all'ANC scrivendo aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Convergence è uno strumento agile, economico e, soprattutto, indipendente per la gestione della fatturazione elettronica. Nel corso degli anni Convergence si è evoluto seguendo le indicazioni degli utenti e gli spunti innovativi offerti dal mercato. Prima è stata implementata la possibilità di esportare i dati contabili a 12 dei maggiori gestionali fiscali, poi è stato ampliato l'ambito applicativo dando vita a un sistema unico, realmente collaborativo tra Commercialista e Cliente nel quale dati, documenti e informazioni confluiscono direttamente dalla loro fonte, senza necessità di rilavorazioni e dove ogni attore beneficia dell'attività dell'altro. Un sistema che si è evoluto fino ad inglobare un gestionale fiscale e contabile e che oggi è un sistema disponibile per i Commercialisti, l'unico connesso al sistema bancario e a tutti i più moderni sistemi di rating e analisi del credito.

 

 

Convenzione CAR-NET. Noleggio a lungo termine - Le nuove offerte del mese.


Nella pagina riservata della Convenzione Car-Net sono pubblicate le nuove offerte del mese di febbraio. Si ricorda che la convenzione riserva agli associati sconti esclusivi sul canone mensile dell’auto oltre a promozioni speciali su vetture in pronta consegna.

Sul sito ANC nella sezione Convenzioni è online la pagina dedicata alla convenzione

https://www.ancnazionale.it/convenzioni/car-net-soluzioni-noleggio-a-lungo-termine/

Nell’area riservata del sito ANC sono disponibili le offerte del mese con il codice da utilizzare per fruire delle condizioni della convenzione.

https://www.ancnazionale.it/area-riservata/convenzione-car-net-soluzioni-noleggio-a-lungo-termine/

 

 

DDL Malattia Professionisti: Pressing di ANC per una rapida approvazione.


Ancora pendente in Commissione Giustizia al Senato l’esame il disegno di legge che regolamenta il differimento delle scadenze in caso di malattia o infortunio del professionista.

L’Associazione Nazionale Commercialisti, promotrice del disegno di legge intende rivolgere a tutte le forze parlamentari il suo appello affinché questa proposta trasversale diventi presto legge. L’Associazione, al fine di sensibilizzare tutti gli attori su questo argomento, che è ritenuta una vera e propria battaglia di civiltà, sta raccogliendo diverse testimonianze sui territori.

Tra le prime segnaliamo quella del nostro Vicepresidente e Consigliere nazionale Mauro Galluccio. “Il riconoscimento del diritto alla salute dei professionisti è una battaglia di civiltà che la nostra Associazione – afferma il Presidente Marco Cuchel – porta avanti da sempre e la cui urgenza, anche in ragione dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, è sotto gli occhi di tutti.

Il tempo per analizzare ed anche per migliorare opportunamente il testo di questa proposta c’è stato, ora chiediamo a tutte le forze politiche di agire con responsabilità e di non disattendere le speranze di tutti i professionisti del nostro Paese, che da troppo tempo attendono questa legge.

Ci aspettiamo dunque, conclude Cuchel, che la Commissione Giustizia decida per la procedura deliberante permettendo così di velocizzare l’iter di approvazione definitiva del testo.”.

Leggi il Comunicato Stampa ANC

Guarda la Videotestimonianza di Mauro Galluccio

 

 

Crediti formativi commercialisti: prorogato al 28 febbraio l'invio dell'autocertificazione.


Con informativa n 9 del 25 gennaio, il CNDCEC informa i Presidenti dei Consigli degli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della proroga al 28 febbraio 2021 per la comunicazione dei crediti formativi conseguiti entro il 31 dicembre 2020. L'indirizzo utile a cui inviare l'autocertificazione è reperibile qui: AUTOCERTIFICAZIONE COMMERCIALISTI

Per quanto riguarda i crediti formativi si ricorda inoltre che con un'informativa del 28 settembre scorso il CNDCEC comunicava che di concerto con il Ministero dell'interno era stato "sospeso" l'obbligo del conseguimento di minimo 20 crediti formativi per l'anno 2020, obbligo recuperabile nelle annualità successive.

 

 

Alla Cassazione l’ultima parola in tema di terzo mandato.


Lo scorso 28 dicembre è stato presentato ricorso innanzi alla Suprema Corte di Cassazione per riformare la decisione emessa dal CNDCEC in tema di terzo mandato e depositata lo scorso 27 novembre. Il massimo organo di Categoria, infatti, rispondendo al reclamo elettorale presentato dai candidati della Lista Facciamo ORDINE, Antonio Carboni e Francesco Vallefuoco, avverso la delibera dell’ODCEC di Napoli Nord di ammissione della lista “ODCEC 2.0” e del suo candidato Presidente, ha ritenuto d’improvviso non più “attuale” il proprio orientamento, esprimendosi per l’ammissibilità della ricandidatura di chi, avendo interrotto anticipatamente il secondo mandato consecutivo con dimissioni volontarie, si è ripresentato nell’attuale procedura elettorale.

Le motivazioni alla base del ricorso sono state spiegate dai due Professionisti in una lettera aperta indirizzata ai candidati della lista antagonista, alla luce di affermazioni formulate da quest’ultimi in un messaggio agli Iscritti. Per una corretta informativa si riporta il ricorso notificato ai candidati della Lista ODCEC 2.0 e la lettera ai candidati della Lista “Odcec 2.0”.

Leggi il ricorso in Cassazione contro la decisione del CNDCEC

Leggi la Lettera aperta ai candidati della Lista ODCEC 2.0

 

 

My Solution: circolare monografica gratuita agli associati per quattro mesi.


Si informano i Colleghi che, grazie ad un accordo sottoscritto tra ANC Napoli Nord, ADC Napoli Nord e UNICO Napoli Nord con l’agente di zona di My Solution, viene offerta la possibilità di utilizzare in via sperimentale e gratuitamente, per un periodo di prova di 4 mesi, la Circolare Monografica My Solution, senza alcun vincolo di acquisto successivo.

La circolare monografica è un documento operativo che analizza in maniera approfondita l'argomento principale della giornata e, pertanto, può essere in questo particolare momento di emergenza un ulteriore strumento operativo a disposizione dei professionisti.

Per usufruire di tale iniziativa è necessario compilare il FORM cliccando nel link sottostante.

https://partnerup3438.activehosted.com/f/207

Dopo aver inserito ed inviato i dati si riceverà un messaggio di posta elettronica che confermerà l’adesione al servizio gratuito.

 

 

 

Osservatorio professionale


Focus societario


Dissociazione tra potere gestorio e potere di rappresentanza nell’esercizio del diritto di voto.     


Il voto espresso in assemblea da una società-socia attraverso un soggetto munito di idonei poteri di rappresentanza ma non in seguito ad una corretta formazione della volontà della società-socia è inefficace e tale resta se non interviene la ratifica da parte del dominus.

Nel caso di specie, il voto espresso in assemblea in nome e per conto di una società-socia dal presidente del consiglio di amministrazione della stessa che, pur dotato per statuto della rappresentanza generale, era tuttavia privo del potere gestorio mancando un’apposita delibera del consiglio di amministrazione rende il voto inidoneo a produrre l’effetto di concorrere alla formazione della volontà assembleare.

Tale vizio nella formazione della volontà sociale dell’ente socio produce come ulteriore conseguenza l’annullabilità della deliberazione assunta con l’apporto determinante del voto espresso in violazione della disciplina della rappresentanza. Tribunale di Milano, 21 Luglio 2020

 

 

 

Focus tributario


Accertamento con firma digitale. Ammessa la notifica cartacea.     


Legittimo l’accertamento firmato digitalmente ma notificato in forma cartacea tramite posta. A fornire questo principio è la Corte di cassazione con la sentenza n. 1150 depositata il 21/01/2021. Tutto ha inizio con l’invio di un avviso di accertamento notificato a un contribuente firmato digitalmente e notificato in forma cartacea.

Nel ricorso l’interessato eccepiva l’illegittimità della sottoscrizione poiché non era applicabile la norma prevista dal Codice dell’Amministrazione digitale. Entrambi i giudici di merito accoglievano la doglianza.

L’Agenzia ricorreva in Cassazione. Gli ‘ermellini’ lo accoglievano sulla base del fatto che nel nostro ordinamento esiste una distinzione tra la fase prodromica del controllo e quella successiva dell’atto impositivo. Da qui l’applicazione anche per il passato della firma digitale. Per l’atto firmato digitalmente ma notificato in forma cartacea è necessaria la dichiarazione di conformità di un pubblico ufficiale.

 

 

Focus Enti Locali


Elenco nazionale dei componenti degli Organismi di valutazione della performance.


A seguito della pubblicazione sulPortale delle performancedel comunicato stampa con cui veniva prorogato di 18 mesi il termine per la formazione continua utile alla maturazione dei crediti formativi necessari per il rinnovo dell’iscrizione nell’Elenco degli Oiv, coloro che si sono iscritti dal 20 gennaio 2017 al 31 agosto 2018 hanno 18 mesi in più di tempo, oltre ai 3 anni previsti dalla norma, per maturare i 40 crediti formativi richiesti e per presentare la domanda di rinnovo dell’iscrizione.

Il Decreto infatti, per i soggetti iscritti entro il 31 agosto 2018, consente di maturare i crediti formativi utili per il rinnovo dell’iscrizione entro 54 mesi dalla data di prima iscrizione.

Pertanto, chi si è iscritto nei primi mesi del 2017, entro metà 2021 ha l’obbligo, ai fini del mantenimento dell’iscrizione, di acquisire 40 crediti formativi specialistici per la materia.

 

 

Estrazione revisori Enti Locali


Si ricorda che è operativo sul portale del Dipartimento per la funzione pubblica una funzione di ricerca che agevolmente consente di visualizzare le ultime estrazioni effettuate presso le prefetture delle province della Regione per l’esercizio della funzione di revisore dell’Ente locale.

Consulta le estrazioni più recentiCollegati al sito

 

 

SPECIALE CORONAVIRUS


Si informa che l’ODCEC di Milano ha attivato sul proprio sito web una sezione speciale dedicata all'emergenza COVID-19 dove sarà possibile reperire informazioni, ma anche indicazioni operative utili per tutti i colleghi in questo difficile momento.Leggi speciale-coronavirus

 

 

Confprofessioni - Linee guida test sierologici


Pubblicate da Confprofessioni specifiche linee guida sui test sierologici. Leggi le linee guida

 

 

CNPR: le iniziative a sostegno degli Iscritti.


Si riporta di seguito il link alle iniziative intraprese dalla cassa presieduta da Luigi Pagliuca, per venire incontro alle esigenze degli Iscritti.

I servizi attivati da CNPR

Confprofessioni – Misure a favore degli studi professionali


Trasmettiamo l’informativa di Confprofessioni che descrive le iniziative a supporto degli Iscritti e dei loro dipendenti.

Leggi l’informativa

 

 

 

Emergenza COVID-19. Raccolta circolari e decreti utili.


Normativa nazionale: provvedimenti emessi dal Governo.


Sul portale del Governo è disponibile l’archivio dei provvedimenti attualmente vigenti, approvati dal Governo in seguito all'emergenza sanitaria internazionale. Si possono consultare direttamente cliccando qui, oppure collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link:

http://www.governo.it/it/approfondimento/coronavirus-la-normativa/14252

 

 

Ordinanze emesse dal Presidente della Regione Campania


Sul portale della Regione Campania è riportato l’archivio di tutte le ordinanze emesse dal Presidente De Luca nel periodo emergenziale. È possibile scaricare le ordinanze cliccando qui

 

 

 

NOTIZIE DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE


Risposte alle istanze di consulenza giuridica

Consulta la sezione

 

Risposta n. 2 del 9/02/2021

Articolo 1, comma 545-bis, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 - Attività di spettacolo viaggiante e parchi di divertimento - pdf

 

Risposta n. 1 del 14/01/2021

Articolo 17-bis del D.Lgs 9.07.1997, n. 241 - Requisito dell'utilizzo di beni strumentali di proprietà del committente

 

 

Principi di diritto

Consulta la Sezione

 

Principio di diritto n. 4 del 9/02/2021

Concordato preventivo in continuità con assuntore e liberazione del debitore - Successivo fallimento dell'assuntore - Limiti all'emissione delle note di variazione - pdf

 

Principio di diritto n. 3 del 9/02/2021

Articolo 124 Decreto Rilancio - Aspiratori ad uso odontoiatrico - pdf

 

Principio di diritto n. 2 del 9/02/2021

Articolo 124 Decreto Rilancio - Tomografo computerizzato ad uso odontoiatrico - pdf

 

Principio di diritto n. 1 del 11/01/2021

Articolo 26 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n.633 - Limiti all'emissione della nota di variazione

 

Le ultime risposte agli interpelli

Consulta la sezione

 

Risposta n. 120 del 18/02/2021

Articolo 28 del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 - Credito d'imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d'azienda - pdf

 

Risposta n. 119 del 17/02/2021

Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 - Emissione delle note di variazione ai sensi dell'articolo 26, commi 2 e 9, del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 - pdf

 

Risposta n. 118 del 17/02/2021

Articolo 17-bis del d.lgs. n. 241 del 1997 - Applicazione della disciplina di contrasto dell'illecita somministrazione di manodopera ai rapporti in cui il soggetto committente è un ente pubblico territoriale - pdf

 

Risposta n. 117 del 17/02/2021

Articolo 26 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) - Modalità di determinazione della soglia dei ricavi e della riduzione del fatturato in presenza di conferimento - pdf

 

Risposta n. 116 del 16/02/2021

Superbonus - Interventi su unità immobiliare funzionalmente indipendente - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio) - pdf

 

Risposta n. 115 del 16/02/2021

Superbonus - Unità immobiliare funzionalmente indipendente - Articolo119, comma 1- bis del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio) - pdf

 

Risposta n. 114 del 16/02/2021

Superbonus - Interventi realizzati da una associazione sportiva dilettantistica negli spogliatoi dell'immobile affidato in gestione dal Comune in base ad una Convenzione - Articolo 119, comma 9, lett. e) del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio) - pdf

 

Risposta n. 113 del 16/02/2021

Conferimento di una quota di start-up innovativa in un PIR Alternativo - Chiarimenti sulle cause di decadenza dall'agevolazione da articolo 29 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 - pdf

 

Risposta n. 112 del 16/02/2021

Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 - Attività di sostegno e assistenza a donne vittime di violenza - Esenzione IVA, articolo 10, comma 1, n. 21), del d.P.R. n. 633 del 1972 - pdf

 

Risposta n. 111 del 16/02/2021

Pagamento delle spese di tassazione per il trasferimento di un immobile acquistato dallo Stato - pdf

 

Risposta n. 110 del 16/02/2021

Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 - Servizi relativi alle operazioni doganali - Non imponibilità articolo 9, primo comma, numero 4), del d.P.R. n. 633 del 1972 - pdf

 

Risposta n. 109 del 15/02/2021

Trattamento fiscale degli interessi dei buoni postali fruttiferi percepiti da un soggetto non residente - Articolo 6 decreto legislativo 1° aprile 1996, n. 239 - pdf

 

Risposta n. 108 del 15/02/2021

Qualificazione della cessione di beni strumentali dai Gestori Uscenti al Gestore Entrante, affidatario del servizio di Trasporto Pubblico Locale, nell'ambito del territorio regionale, come cessione di beni soggetta ad IVA e non come cessione di ramo d'azienda soggetta ad imposta di registro - pdf

 

Risposta n. 107 del 15/02/2021

Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 - Esercizio del diritto di detrazione dell'IVA - Articoli 19 e 19-ter) del d.P.R. n. 633 del 1972 - pdf

 

Risposta n. 106 del 15/02/2021

Trattamento impositivo ai fini dell'imposta sulle successioni e donazioni di cui all'art. 2 del d.l. n. 262 del 2006 gravante sulle attribuzioni al beneficiario di beni vincolati in un trust estero revocabile, a seguito della revoca dello stesso trust - pdf

 

Risposta n. 105 del 15/02/2021

Interpello - Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 - Aliquota applicabile alle forniture di gas metano - Tabella a, parte terza, n. 103), del d.P.R. n. 633 del 1972 - pdf

 

Risposta n. 104 del 11/02/2021

Articolo 25, comma 1, del decreto-legge n. 34 del 2020 (Decreto Rilancio) - pdf

 

Le ultime circolari

Consulta la sezione

 

Circolare n. 2 del 10/02/2021

Primi chiarimenti in tema di meccanismi transfrontalieri soggetti all’obbligo di comunicazione - decreto legislativo del 30 luglio 2020, n. 100 (recepimento Direttiva “DAC 6”)

 

Ultimi Provvedimenti del Direttore

Consulta la sezione

 

Provvedimento del 15/02/2021

Accertamento dell’irregolare funzionamento per il 29 gennaio 2021 dell’Ufficio Territoriale di Caserta dalle 8.30 alle 13.00 e dell’Area dei Servizi di Pubblicità Immobiliare dell’Ufficio provinciale – territorio di Caserta dalle 8.30 alle 11.00 - pdf - (Pubblicato il 15/02/2021)

 

Provvedimento del 09/02/2021

Accertamento del cambio delle valute estere del mese di gennaio 2021

 

Le ultime risoluzioni

Consulta la sezione

 

Risoluzione n. 12 del 18/02/2021

Servizi di investimento e di intermediazione finanziaria offerti ai neo residenti - pdf

 

Risoluzione n. 11 del 17/02/2021

Istituzione del codice tributo per il versamento, tramite il modello “F24 Accise”, delle somme dovute per la fornitura di contrassegni di legittimazione della circolazione per i PLI, ai sensi dell’articolo 62-quater, comma 3-bis, del decreto legislativo 26 ottobre 1995, n. 504 - pdf

 

Risoluzione n. 10 del 16/02/2021

Istituzione dei codici tributo per il versamento di somme dovute a seguito delle comunicazioni inviate ai sensi dell’articolo 36-bis del D.P.R. n. 600/1973 - pdf

 

 

NOTIZIE DALL’INPS


Circolare n. 30 del 19/02/2021

Articolo 1, commi da 306 a 308, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, recante “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023”. Esonero dal versamento dei contributi previdenziali per aziende che non richiedono trattamenti di integrazione salariale

Gli ulteriori messaggi e circolari INPS sono prelevabili cliccando qui, o collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link: https://www.inps.it/Search122/Circolari.aspx

 

 

Altre informazioni utili


ANC: onorari consigliati per l’anno 2020.

 

 

Si ricorda che sul portale ANC è disponibile per la pubblica consultazione il prontuario “onorari consigliati per l’anno 2020”, predisposto da ANC in collaborazione con ANC Livorno. Il prontuario contiene anche un’apposita sezione “Covid 19” dove sono stati valorizzati i compensi legati alle principali pratiche svolte alla clientela nel periodo emergenziale.

Un ringraziamento al collega Carlo Fabri che ha fornito un fattivo contributo alla redazione del documento. Nel merito si segnala altresì l’articolo pubblicato sulla testata Eutekne.info con un intervento del Presidente ANC. Scarica il prontuario "Onorari consigliati 2020"

 

 

Contributo d'iscrizione 2021 all'Associazione Nazionale Commercialisti Napoli Nord

 

 

Il Consiglio direttivo della sezione Napoli Nord dell’Associazione Nazionale Commercialisti ha determinato il contributo d'iscrizione annuale per l’anno 2021 in euro 60,00. Di tale importo si precisa che circa il 40% viene riversato dall’associazione locale all’ANC Nazionale.

Il contributo sarà utilissimo per finanziare tutte le attività sindacali che la nostra associazione sta portando avanti sul territorio e le altre che sono in programmazione, oltre che per accedere a tutte le convenzioni operative, a ricevere la rassegna stampa quotidiana, ad essere aggiornati settimanalmente con la newsletter, e a poter avere accesso ai percorsi formativi che l’associazione organizzerà, anche a quelli e-learning.

Il versamento della quota può essere effettuato con bonifico da appoggiare sul c/c bancario UNICREDIT intestato ad “Associazione Nazionale Commercialisti di Napoli Nord” - IBAN: IT52D0200874791000103632305 – specificando nominativo, ordine di appartenenza e matricola, codice fiscale. Le coordinate per il pagamento della quota d’iscrizione, assieme al modulo di adesione, saranno a breve anche compilabili sul portale internet all’indirizzo: www.ancnapolinord.it.

 

Per segnalare articoli e documenti di interesse comune è possibile inviare un messaggio con i propri riferimenti personali all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per chiedere informazioni generali:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

 

 

 

Associazione Nazionale Commercialisti  Napoli Nord

 

Consiglio direttivo

Presidente

Antonio Carboni

Vicepresidenti

Mauro Galluccio

Enza Pisano

Segretario

Marco Idolo

Tesoriere

Giuliana Di Caprio

Consiglieri

Filippo Cacciapuoti

Carlo D'Abbrunzo

Giovanni Granata

Salvatore Iorio

Nicola Padricelli

Vincenzo Panico

Pasquale Ristorato

Collegio dei revisori

Luigi Apicella

Corrado Civile

Felice Tranchese