TX Nefario - шаблон joomla Форекс
logoanc nanord  
 

 

 

 
     

     

Gentile Collega,

Ti trasmettiamo il numero 14 -2021 della nostra newsletter, nata su impulso del Consiglio direttivo, sperando di fare cosa gradita. Nell’augurarti una buona lettura, Ti ricordiamo potrai seguire le nostre attività consultando i nostri canali digitali: il nostro portale internet, dove potrai trovare tutti i riferimenti per effettuare o rinnovare l'iscrizione, che ti consentirà di accedere a tutti i nostri servizi associativi; il nostro profilo Facebook, ed il canale pubblico Telegram, liberamente consultabile e raggiungibile con o senza iscrizione al seguente indirizzo https://t.me/ancnapolinord

 

Informativa ANC Napoli Nord n° 14-2021 – 3 aprile 2021

A cura del Consiglio direttivo ANC Napoli Nord. Hanno collaborato a questo numero:

Antonio Carboni, Mauro Galluccio, Giovanni Granata, Marco Idolo, Pasquale Ristorato.

 

 

Cari Colleghi e care Colleghe,

a voi tutti e ai vostri cari giungano gli auguri di una serena Pasqua da parte di tutti gli amici di ANC Napoli Nord. Sono momenti molto difficili per tutti: per noi, i nostri collaboratori, i nostri famigliari, i nostri clienti. Sono momenti nei quali l’ottimista vede un’opportunità in ogni pericolo, il pessimista in ogni opportunità. Noi Commercialisti, come sempre, abbiamo il compito di guardare i problemi per quelli che sono, senza illusioni, studiando le soluzioni più opportune.

Siamo certi che, anche di fronte a questa drammatica emergenza, sapremo responsabilmente essere all’altezza del ruolo che rivestiamo.

Nella speranza che la Scienza e la Fede ci aiutino a superare quanto prima questi tragici momenti Vi abbracciamo caramente, augurandoVi di trascorrere questo breve periodo di riposo nella serenità degli affetti più cari.

 

 

 pasqua2

 

 

IN PRIMO PIANO


Webinar accreditato: “Il Welfare aziendale. Strategie per migliorare il benessere in azienda e ridurre i costi del personale”. 6 aprile 2021 h.15:30 – 17:30


Quali strategie adottare per migliorare il benessere in azienda e ridurre i costi del personale? Ne discuteremo il 6 aprile dalle 15:30 in un webinar organizzato da ANC Napoli Nord, ADC Napoli Nord ed UNCO Napoli Nord con la collaborazione tecnico scientifica di NextGroup Srl e Welfarebit Srl. Il welfare aziendale può essere un utile strumento per incentivare la produttività dei dipendenti, per fidelizzarli e per diminuirne il costo. Interverranno: il Prof. Francesco Natalini, Commercialista, Giurislavorista; Francesco Cacciapuoti, Commercialista e CEO NextGroup Srl; Paolo Giacometti, Ceo Welfarebit Srl. È previsto un indirizzo di saluto di Marco Cuchel, Presidente ANC nazionale, di Antonio Carboni, Presidente ANC Napoli Nord; Stefano Stanzione, Presidente ADC Napoli Nord e Francesco Vallefuoco, Presidente UNICO Napoli Nord.

L'evento, per il quale è stata inoltrata richiesta di accreditamento ai fini della FPC di Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (2 crediti), è dedicato a Dottori commercialisti e Consulenti del Lavoro. La registrazione è obbligatoria e soggetta a limitazioni. Di seguito il link per l’iscrizione all’evento: https://register.gotowebinar.com/register/8605041196258302987

 Per registrarti e prendere visione del programma completo clicca qui: https://register.gotowebinar.com/regi.../8605041196258302987

Info e quesiti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Guarda il video-promo

segui le novità dell'evento su Facebook

 

 

Comunicato Stampa ANC – Emendamento al DL sostegni su malattia professionisti


Misura importante, ma la priorità resta l’approvazione della legge in parlamento

Si è svolta al Senato, il 31 marzo scorso, la conferenza stampa promossa dalla Consulta dei Parlamentari Commercialisti sul Dl Sostegni e sulla presentazione dell’emendamento, avente come primo firmario il Sen. Andrea De Bertoldi, per l’introduzione del differimento dei termini degli adempimenti in capo al professionista per sopravvenuta impossibilità dovuta all’insorgenza di sintomi di covid-19. “ANC  – afferma il Presidente Marco Cuchel, intervenuto oggi alla conferenza stampa  – per l’impegno che da anni porta avanti sul tema, non può che accogliere con soddisfazione e speranza l’emendamento promosso dalla Consulta dei Parlamentari Commercialisti e sostenuto in modo trasversale dagli esponenti  dei diversi schieramenti,  con il quale, in un momento così difficile come quello dell’emergenza sanitaria in atto, il diritto dei professionisti alla tutela della salute riceve un riconoscimento importante.”.

Ma è bene ribadire con forza – prosegue il Presidente Cuchelche questa misura, sebbene oltremodo opportuna e urgente, non può essere in grado di colmare il grave vuoto normativo esistente nel nostro Paese, un vuoto che solamente un provvedimento organico, come il disegno di legge AS 1474 che oggi attende ancora di poter completare il suo iter parlamentare, sarà finalmente in grado di sanare.”.

CS ANC 31.03.2021_Emendamento malattia nel Dl Sostegni

La video intervista al Presidente ANC Marco Cuchel

 

 

Comunicato stampa ANC. Decreto sostegni – luci e ombre


Il prossimo 6 aprile, alle ore 12:00, ANC parteciperà, assieme a Confimi Industria, alla conferenza stampa organizzata dall’Onorevole Raffaele Trano e dalla Senatrice Bianca Laura Granato presso la sala stampa della Camera, per fare il punto relativamente all’analisi delle misure contenute nel Decreto Sostegni. L’ANC, per il tramite del Presidente Marco Cuchel, avrà l’occasione di esprimere il parere dell’Associazione su alcuni dei provvedimenti contenuti nella norma, che direttamente o indirettamente riguardano l’attività dei professionisti e delle realtà economiche di cui gli stessi hanno cura attraverso l’attività che svolgono. I ristori, la proroga del blocco dei licenziamenti, l’eliminazione di una parte delle cartelle esattoriali, martedì 6 aprile saranno messi sotto la lente d’ingrandimento dell’Associazione di categoria.

CS 02.04.2021_DL_Sostegni

 

 

 

#OTTOMARZOTUTTOLANNO. Il nostro impegno in favore delle Colleghe.


In un momento in cui nella nostra categoria si dibatte sulle quote di genere esclusivamente in un’ottica elettorale si è ritenuto opportuno tornare ad accendere i riflettori sul tema dell’applicazione della parità di genere nei ruoli apicali delle società, con il progetto OTTOMARZO.

I dati sull’occupazione femminile confermano la necessità di avviare azioni di monitoraggio sul concreto rispetto della Legge sull’equilibrio di genere nel nostro circondario.

A tal fine abbiamo predisposto un semplicefac-simile di comunicazioneche chiediamo alle Colleghe ed ai Colleghi di utilizzare per segnalare quei casi in cui la parità di genere nella composizione degli organi di amministrazione e di controllo delle società quotate o delle società partecipate da Enti pubblici appare essere disattesa.

La nostra Associazione si impegna, nel caso esistano i presupposti, a sensibilizzare le società al rispetto della normativa, ovvero ad effettuare la comunicazione agli uffici ministeriali preposti alla verifica delle eventuali irregolarità, così da intimarne la rimozione, se effettivamente esistenti. Periodicamente riferiremo sugli esiti delle attività svolte.

Leggi la comunicazione alle Colleghe e ai Colleghi

Link al facsimile di segnalazione

 

 

Dl Sostegni, allo studio il bis.


In arrivo una nuova tranche di aiuti a fondo perduto. Per aprile dopo lo scostamento approvato con il documento di economia e finanza, il governo prepara un’altra tornata di indennizzi alle partite Iva, da affiancare alle misure per il rilancio. Al momento, il Governo potrebbe mettere in campo risorse equivalenti ai sostegni che dal 30 marzo e fino al 28 maggio è possibile richiedere con la nuova procedura messa a punto dall’Agenzia delle entrate. Ad aprile, con i dati che si stanno raccogliendo, l’iter dovrebbe essere automatizzato e senza necessità di ulteriore istanza.

 

 

 

CCIAA di Caserta - Bando "Ripartenza SiCura 2021".


Con determinazione dirigenziale 371 del 29/03/2021, approvato il bando dalla C.C.I.A.A. di Caserta a sostegno della ripresa economica del territorio. In particolare, mira a supportare le MPMI della provincia nei processi di organizzazione aziendale necessari alla ripresa delle imprese locali, logorate dal perdurare della grave emergenza sanitaria ed economica, favorendo l’adozione di tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori e dei cittadini. Sono considerati ammissibili gli interventi diretti ad adeguare i processi produttivi necessari per garantire il rispetto delle misure di sicurezza per il contenimento e il contrasto al diffondersi del coronavirus SarsCov 2.

Le risorse stanziate ammontano a € 200.000,00 e sono destinate a tutti i settori economici.
Per ulteriori informazioni
https://www.ce.camcom.it/notizie/bando-ripartenza-sicura-2021

 

 

 

MiSE - Nuovo Bando Macchinari innovativi: dal 13 aprile le domande per gli incentivi.


Il MiSe ha pubblicato il decreto che definisce i termini di apertura del secondo sportello del nuovo bando “Macchinari innovativi”, a cui PMI, reti di imprese e professionisti potranno presentare le domande per richiedere le agevolazioni.

L’obiettivo è quello di sostenere investimenti innovativi finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale, nonché la transizione verso l'economia circolare delle attività d’impresa presenti nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La misura è finanziata con 132,5 milioni di euro.

Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione, nei territori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, di programmi di investimento diretti a consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa ovvero a favorire la transizione del settore manifatturiero verso il paradigma dell’economia circolare.

La misura sostiene gli investimenti innovativi che, attraverso la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa mediante l’utilizzo delle tecnologie abilitanti afferenti il piano Impresa 4.0 e/o la transizione dell’impresa verso il paradigma dell’economia circolare, siano in grado di aumentare il livello di efficienza e di flessibilità dell’impresa nello svolgimento dell’attività economica, mediante l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature strettamente funzionali alla realizzazione dei programmi di investimento, nonché programmi informatici e licenze correlati all’utilizzo dei predetti beni materiali.

In attuazione delle normative vigenti in materia di accesso ai fondi strutturali e in particolare delle disposizioni introdotte dall’articolo 1, comma 821 della Legge di Stabilità 2016, possono accedere alle agevolazioni anche i liberi professionisti iscritti agli ordini professionali o aderenti alle associazioni professionali individuate nell’elenco tenuto dal Ministero

 

 

 

Startup innovativa, obbligatoria la costituzione tramite il notaio.


Con la sentenza n. 2643/2021 il Consiglio di Stato accoglie l'appello del Consiglio Nazionale del Notariato, riformando in tal modo la precedente sentenza n. 10004/2017 con la quale il TAR del Lazio ha ritenuto legittima la possibilità di redigere l'atto costitutivo delle start up innovative in modalità esclusivamente informatica, senza quindi l'intervento del notaio, come previsto in genere per le altre società. Per il Consiglio di Stato l'errore in cui è caduto il TAR del Lazio consiste nell'aver interpretato il DM del 17 febbraio 2016 del Ministero dello Sviluppo economico nel senso di aver voluto escludere del tutto la redazione dell'atto costitutivo delle start up innovative con atto pubblico notarile. Il Consiglio di Stato ha accolto l'appello, rilevando tra l'altro che "il citato art. 4, comma 10-bis del d.l. 24 gennaio 2015, n. 3, contempla un'alternatività quanto alle modalità di costituzione: l'atto costitutivo e le successive modificazioni di start up innovative sono redatti per atto pubblico ovvero per atto sottoscritto con le modalità previste dall'articolo 24 del codice dell'amministrazione digitale". L'art. 1, co. 2 del DM impugnato prevede invece che "l'atto costitutivo e lo statuto, ove disgiunto, sono redatti in modalità esclusivamente informatica e portano l'impronta digitale di ciascuno dei sottoscrittori apposta a norma dell'art. 24 del C.A.D."

Quest'ultima disposizione, prevedendo quale unica possibilità di redazione dell'atto costitutivo e dello statuto quella "esclusivamente informatica", esclude - illegittimamente, in quanto in palese contrasto con la legge - l'altra delle due modalità alternative che il Legislatore aveva previsto per la costituzione della peculiare tipologia di società in discorso, vale a dire quella basata sulla redazione "per atto pubblico".

 

 

 

Alla Cassazione l’ultima parola in tema di terzo mandato.


Lo scorso 28 dicembre è stato presentato ricorso innanzi alla Suprema Corte di Cassazione per riformare la decisione emessa dal CNDCEC in tema di terzo mandato e depositata lo scorso 27 novembre. Il massimo organo di Categoria, infatti, rispondendo al reclamo elettorale presentato dai candidati della Lista Facciamo ORDINE, Antonio Carboni e Francesco Vallefuoco, avverso la delibera dell’ODCEC di Napoli Nord di ammissione della lista “ODCEC 2.0” e del suo candidato Presidente, ha ritenuto d’improvviso non più “attuale” il proprio orientamento, esprimendosi per l’ammissibilità della ricandidatura di chi, avendo interrotto anticipatamente il secondo mandato consecutivo con dimissioni volontarie, si è ripresentato nell’attuale procedura elettorale.

Le motivazioni alla base del ricorso sono state spiegate dai due Professionisti in una lettera aperta indirizzata ai candidati della lista antagonista, alla luce di affermazioni formulate da quest’ultimi in un messaggio agli Iscritti. Per una corretta informativa si riporta il ricorso notificato ai candidati della Lista ODCEC 2.0 e la lettera ai candidati della Lista “Odcec 2.0”.

Leggi il ricorso in Cassazione contro la decisione del CNDCEC

Leggi la Lettera aperta ai candidati della Lista ODCEC 2.0

 

 

 

Economia del territorio


Riprende l’osservazione dell’andamento dell’economia del territorio e dei relativi riflessi sulla nostra Professione. Al riguardo appare utile riportare l’elenco delle ultime procedure fallimentari dichiarate nel circondario di Napoli Nord, riscontrabili attraverso la consultazione dei portali di servizio.

L’elenco è relativo alle ultime procedure dichiarate, disponibili sino alla n°22/2021

Prosegue la riduzione del numero di procedure fallimentari. Nel 2020 il numero di procedure riscontrabili sui siti di servizio sono 94, contro le 102 del 2019; nel 2018 le procedure sono state 116, mentre nel 2017 sono state 190, in linea con la media delle procedure dichiarate nei due anni precedenti. Solo due le procedure di concordato che risultano dai siti di servizio nel corso del 2021. Al riguardo si ricorda che nel 2015 si è registrata l’apertura di 8 concordati. Nel 2016 i concordati sono stati 12, mentre nel 2017 sono stati 16 e 11 nel 2018. Nel 2019 si registra sui siti di servizio il progressivo procedura n° 12, mentre nel 2020 si registra il progressivo n°5.

 

 

Nella distribuzione degli incarichi si registra quanto segue:

  Anno 2021
Procedure aperte 22
Professionisti incaricati 13
Commercialisti Napoli Nord 3
Avvocati Napoli Nord 0
Commercialisti Altri circondari 6
Avvocati Altri circondari 4

 

 

Si riportano di seguito gli ultimi dati riscontrabili sui siti di servizio:

Procedure fallimentari

Procedura Tipo Num. Data aper. Curatore Titolo Giudice Delegato
N.D. F 22-2021 18/03/2021 Penza Renato Dott. NA Rabuano Arminio Salvatore
Meridiana costruzioni srl F 21-2021 04/03/2021 Menditto Paola Avv CE Magliulo Benedetta
N.D. F 20-2021 04/03/2021 Palladino Ciro Avv. NA De Vivo Maria
N.D. F 19-2021 04/03/2021 Palladino Ciro Avv. NA De Vivo Maria
N.D. F 18-2021 04/03/2021 Coppola Valeria Avv. NA Di Giorgio Giovanni
N.D. F 17-2021 04/03/2021 Romano Carmine Avv. NOLA Ferrara Luciano
N.D. F 16-2021 04/03/2021 Romano Carmine Avv. NOLA Ferrara Luciano
n.d. F 15-2021 n.d. n.d. n.d. n.d.
N.D. F 14-2021 18/02/2021 Iuliano Michele Dott. NN Di Giorgio Giovanni
N.D. F 13-2021 18/02/2021 Leccia Francesca Dott. NN De Vivo Maria
N.D. F 12-2021 18/02/2021 Di Lauro Lucia Dott. NA Rabuano Arminio Salvatore
N.D. F 11-2021 18/02/2021 Di Lauro Lucia Dott. NA Rabuano Arminio Salvatore
N.D. F 10-2021 18/02/2021 Iuliano Michele Dott. NN Di Giorgio Giovanni
N.D. F 9-2021 18/02/2021 Approvato Giuseppe Dott. NN De Vivo Maria
N.D. F 8-2021 04/02/2021 Osteria Monica Dott. NA Ferrara Luciano
N.D. F 7-2021 04/02/2021 Molino Domenico Dott. NA Magliulo Benedetta
N.D. F 6-2021 04/02/2021 Molino Domenico Dott. NA Magliulo Benedetta
N.D. F 5-2021 21/01/2021 Silvestro Luigi Dott. NOLA Petruzziello Michelangelo
N.D. F 4-2021 21/01/2021 Silvestro Luigi Dott. NOLA Petruzziello Michelangelo
N.D. F 3-2021 21/01/2021 Formicuzzi Luca Dott. NA Rabuano Arminio Salvatore
N.D. F 2-2021 21/01/2021 Formicuzzi Luca Dott. NA Rabuano Arminio Salvatore
N.D. F 1-2021 21/01/2021 Osteria Monica Dott. NA Ferrara Luciano

  

 

 Convenzioni per gli associati


Convenzione CAR-NET. Noleggio a lungo termine - Le nuove offerte del mese.


Sul sito ANC, nella pagina riservata della Convenzione Car-Net, sono pubblicate le nuove offerte del mese di febbraio. Si ricorda che la convenzione riserva agli associati sconti esclusivi sul canone mensile dell’auto oltre a promozioni speciali su vetture in pronta consegna.

https://www.ancnazionale.it/convenzioni/car-net-soluzioni-noleggio-a-lungo-termine/

Nell’area riservata del sito ANC sono disponibili le offerte del mese con il codice da utilizzare per fruire delle condizioni della convenzione.

https://www.ancnazionale.it/area-riservata/convenzione-car-net-soluzioni-noleggio-a-lungo-termine/

 

 

Documenti di interesse professionale


Linee guida antiriciclaggio – Strumenti operativi per la valutazione del rischio

Con riferimento al documento in pubblica consultazione “Linee Guida per la valutazione del rischio, adeguata verifica della clientela, conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni ai sensi del d.lgs. 231/2007” il Consiglio Nazionale ha segnalato la predisposizione di apposite schede volte ad agevolare le operazioni di autovalutazione e valutazione del rischio da parte dei professionisti e la pubblicazione di un corso di formazione gratuito sull’utilizzo delle medesime schede.

Linee guida antiriciclaggio in pubblica consultazione

Schede e Corso di formazione

Progetto Smart Export

Trasmettiamo la comunicazione del Consiglio Nazionale relativa all’avvio nell’ambito del progetto Smart Export, del percorso di alta formazione denominato “L’accademia digitale per l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese” rivolto anche ai Commercialisti.

Leggi la comunicazione

 

 

Documenti elaborati dalla FNC

La sospensione degli ammortamenti ai sensi del decreto "Agosto" e la disciplina delle perdite ai sensi del decreto "Liquidità"

Pubblicato dalla Fondazione Nazionale un documento che esamina gli aspetti di maggior interesse sotto un profilo pratico e operativo di alcune disposizioni introdotte dal d.l. n. 14 agosto 2020 n. 104, convertito con modificazioni dalla legge 13 ottobre 2020 n. 126 (c.d. Decreto "Agosto") e dal d.l. 8 aprile 2020 n. 23, convertito con modificazioni dalla legge 5 giugno 2020, n. 40 (c.d. Decreto "Liquidità"). Leggi il documento

 

Osservatorio sui bilanci delle Srl 2019 - Focus settore Commercio

Pubblicato il focus che analizza i dati del settore Commercio desumibili dai bilanci 2019 delle Srl.

Scarica il documento

 

Informativa Periodica - Attività Internazionale. Covid 19: International update n. 5/2021

Pubblicato un nuovo aggiornamento dell’informativa relativa all’attività internazionale di interesse della Categoria.Leggi l'informativa

 

Cancellazioni, sospensioni e proroghe dei versamenti tributari in autoliquidazione nel periodo dell'emergenza da Covid-19

Il Documento esamina le misure fiscali urgenti adottate dal Governo per contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, contenute, principalmente, nei Decreti "Cura Italia", "Liquidità", "Rilancio", "Agosto", "Ristori", nella "legge di Bilancio 2021" e nel più recente Decreto "Milleproroghe". Leggi il documento

 

 

E-LEARNING CNDCEC

Revisione Legale 2020

20 video lezioni realizzate dal CNDCEC disponibili fino al 31 dicembre 2021.


Dirigenti di categoria

20 video lezioni realizzate dal CNDCEC disponibili fino al 31 dicembre 2021.


Lotta alle frodi comunitarie

12 video lezioni realizzate dal CNDCEC disponibili fino al 31 dicembre 2021.


Antiriciclaggio 2019

7 video lezioni realizzate dal CNDCEC disponibili fino al 31 dicembre 2021.


Privacy 2019

6 video lezioni realizzate dal CNDCEC disponibili fino al 31 dicembre 2021.

 

 

Osservatorio professionale


Focus societario


Denuncia al Tribunale ex art. 2409 cod. civ. da parte dei componenti del collegio sindacale.


Ai sensi dell’art. 2409 cod. civ. non assume rilievo qualsiasi violazione dei doveri gravanti sull’organo amministrativo ma soltanto la violazione di quei doveri idonei a compromettere il corretto esercizio dell’attività di gestione dell’impresa e a determinare pericolo di danno per la società amministrata o per le società controllate, con esclusione di qualsiasi rilevanza, invece, dei doveri gravanti sugli amministratori per finalità organizzative, amministrative, di corretto esercizio della vita della compagine sociale e di esercizio dei diritti dei soci e dei terzi estranei.

Le gravi irregolarità, inoltre, devono essere attuali e devono assumere un carattere dannoso nel senso che deve trattarsi di violazione di norme civili, penali, tributarie o amministrative, capaci di provocare un danno al patrimonio sociale e, di conseguenza, agli interessi dei soci e dei creditori sociali ovvero un grave turbamento dell’attività sociale.

Come nel caso di specie, deve pertanto essere accolta la domanda dei componenti del collegio sindacale di una S.p.A. di ordinarsi l’ispezione della società ex art. 2409 cod. civ., denunciando l’omesso accertamento, da parte degli amministratori, della perdita della continuità aziendale, non avendo considerato, in particolare, i segnali derivanti dal fatto che le entrate generate dall’attività produttiva non erano nemmeno sufficienti a coprire i costi della produzione né tantomeno a far fronte all’ingente indebitamento della società, nonché il compimento, da parte degli amministratori, di atti pregiudizievoli per il patrimonio sociale e rischio di ulteriore depauperamento, tra cui, inter alia, la realizzazione di un’operazione di conferimento del ramo di azienda che rappresentava l’unico asset della società che generasse delle entrate.

Tribunale ordinario di Roma, Sezione XVI civile specializzata in materia di impresa.R.G. 3711/2020.

 

 

Focus tributario


Le tasse non pagate dalla Snc diventano debiti anche per i soci.


Valida la notifica della cartella di pagamento presso l’ultima sede dell’impresa effettuata entro un anno dalla sua cancellazione. La disciplina dettata dall’art. 2495, comma 2, c.c., come modificato dall’art. 4 del DLgs n. 6 del 2003, non impedisce di procedere all’iscrizione a ruolo, a nome della società estinta, di tributi da essa non versati, ai sensi dell’art. 12, comma 3, del DPR n. 602 del 1973 e di azionare il credito tributario nei confronti dei soci, sia perché coobbligati solidali, sia perché, comunque, successori “ex lege” della società medesima. La notifica presso l’ultima sede della società, entro un anno dalla cancellazione, è ammessa dall’art. 2495, comma 2, c.c. Si applica quindi il principio che delle obbligazioni tributarie della società in nome collettivo rispondono solidalmente, ai sensi dell’art. 2291 c.c. tutti i soci, in quanto il debito della società è un debito degli stessi, con la conseguenza che l’interruzione della prescrizione conseguente alla notificazione della cartella alla società, in applicazione del principio di cui all’art. 1310 c.c. ha efficacia anche rispetto ai soci (cfr. Cass. n. 6997/2020). Ordinanza 7236 del 15.03.2021. Cassazione civile, sezione VI – 5.

 

 

Focus Enti Locali


Corso "Revisori enti locali 2020" in modalità e-learning fruibile nell'anno 2021.


Il CNDCEC ha reso disponibile il corso di formazione a distanza “Revisione degli Enti locali 2020”, classificato nell’area C7bis dell’elenco materie “Contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali”, realizzato nell’anno 2020 dal Ministero degli Interni.

Il corso potrà essere seguito fino alle ore 24.00 del 30.11.2021.  La fruizione del corso è disponibile gratuitamente sulla piattaforma www.concerto.it, il link per l’accesso diretto alla sezione dedicata èhttps://www.concerto.it/450-revisione-enti-locali-2020-ministero-dell-interno.

Leggi il Comitato del Ministero dell’Interno

Consulta il programma

 

 

Estrazione revisori Enti Locali


Si ricorda che è operativo sul portale del Dipartimento per la funzione pubblica una funzione di ricerca che agevolmente consente di visualizzare le ultime estrazioni effettuate presso le prefetture delle province della Regione per l’esercizio della funzione di revisore dell’Ente locale.

Consulta le estrazioni più recentiCollegati al sito

 

 

SPECIALE CORONAVIRUS


Si informa che l’ODCEC di Milano ha attivato sul proprio sito web una sezione speciale dedicata all'emergenza COVID-19 dove sarà possibile reperire informazioni, ma anche indicazioni operative utili per tutti i colleghi in questo difficile momento.Leggi speciale-coronavirus

 

 

Confprofessioni - Linee guida test sierologici


Pubblicate da Confprofessioni specifiche linee guida sui test sierologici. Leggi le linee guida

 

 

CNPR: le iniziative a sostegno degli Iscritti.


Si riporta di seguito il link alle iniziative intraprese dalla cassa presieduta da Luigi Pagliuca, per venire incontro alle esigenze degli Iscritti.

I servizi attivati da CNPR

 

 

Confprofessioni – Misure a favore degli studi professionali


Trasmettiamo l’informativa di Confprofessioni che descrive le iniziative a supporto degli Iscritti e dei loro dipendenti.

Leggi l’informativa

 

 

Emergenza COVID-19. Raccolta circolari e decreti utili.


Normativa nazionale: provvedimenti emessi dal Governo.


Sul portale del Governo è disponibile l’archivio dei provvedimenti attualmente vigenti, approvati dal Governo in seguito all'emergenza sanitaria internazionale. Si possono consultare direttamente cliccando qui, oppure collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link:

http://www.governo.it/it/approfondimento/coronavirus-la-normativa/14252

 

 

Ordinanze emesse dal Presidente della Regione Campania


Sul portale della Regione Campania è riportato l’archivio di tutte le ordinanze emesse dal Presidente De Luca nel periodo emergenziale. È possibile scaricare le ordinanze cliccando qui

 

 

NOTIZIE DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE


Risposte alle istanze di consulenza giuridica Consulta la sezione

Risposta n. 2 del 9/02/2021

Art. 1, c. 545-bis, della legge 232/2016. Attività di spettacolo viaggiante e parchi di divertimento

 

 

Principi di diritto Consulta la Sezione

Principio di diritto n. 7 del 23/03/2021

Articolo 84 D.P.R. 917/1986 (TUIR), articolo 1 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201, articolo 6 DM del 3 agosto 2017 - Disciplina delle perdite e deduzione delle eccedenze ACE nel consolidato - pdf

Principio di diritto n. 4 del 9/02/2021

Concordato preventivo in continuità con assuntore e liberazione del debitore - Successivo fallimento dell'assuntore - Limiti all'emissione delle note di variazione

 

 

Le ultime risposte agli interpelli Consulta la sezione

Risposta n. 228 del 2/04/2021

Agevolazioni 'prima casa ', comma 4-bis, Nota II-bis - pdf

Risposta n. 227 del 2/04/2021

Articolo 11, comma 1, lett. a) legge 27 luglio 2000, n. 212 - Imposta di bollo sulle istanze di rimborso del corrispettivo del servizio mensa scolastica - pdf

Risposta n. 226 del 1/04/2021

Interpello Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 -Trattamento fiscale applicabile alle somme erogate in attuazione di un accordo di collaborazione stipulato ex art 5, comma 6, d.lgs n. 50 del 2016- IVA- Articoli 3 e 4 del d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 - pdf

Risposta n. 225 del 31/03/2021

Articoli 173 e 177 del TUIR di cui al d.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 - Valutazione anti-abuso di doppia scissione parziale proporzionale, seguita da conferimento di partecipazioni - pdf

Risposta n. 224 del 30/03/2021

Tassazione legato con efficacia obbligatoria - pdf

Risposta n. 223 del 29/03/2021

Redditi di lavoro dipendente - Emolumenti legati ad obiettivi - Tassazione separata - Articoli 51 e 17 Tuir - pdf

Risposta n. 222 del 29/03/2021

Reddito di lavoro dipendente - Trattamento fiscale somme liquidate in sentenza - Articoli 51 e 17 Tuir - pdf

Risposta n. 221 del 29/03/2021

Regime fiscale dello sconto applicato ai propri dipendenti dal datore di lavoro con la concessione di una card - Reddito di lavoro dipendente - Articolo 51, commi 1 e 3, Tuir - pdf

Le ultime circolari Consulta la sezione

Circolare n. 3 del 23/03/2021

Imposta sui servizi digitali - Articolo 1, commi da 35 a 50 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, modificata dall’articolo 1, comma 678 della legge 27 dicembre 2019, n. 160 - pdf

 

 

Ultimi Provvedimenti del Direttore Consulta la sezione

Provvedimento del 30/03/2021

Ulteriore proroga del termine per l’invio delle comunicazioni delle opzioni di cui all’articolo 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, relativamente alle spese sostenute nell’anno 2020 - pdf - (Pubblicato il 30/03/2021)

Provvedimento del 30/03/2021

Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 182017 del 28 ottobre 2016, come modificato dai provvedimenti n. 99297 del 18 aprile 2019, n. 1432217 del 20 dicembre 2019, n. 248558 del 30 giugno 2020 e n. 389405 del 23 dicembre 2020, in tema di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri - pdf - (Pubblicato il 30/03/2021)

Provvedimento del 29/03/2021

Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 77923 del 23 marzo 2021, in tema di riconoscimento del contributo a fondo perduto di cui all’articolo 1 del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 marzo 2021 - (Pubblicato il 29/03/2021)

 

Le ultime risoluzioniConsulta la sezione

Risoluzione n. 22 del 31/03/2021

Regime IVA applicabile ai “contributi in conto gestione” erogati ex articolo 200 comma 1, primo periodo e 2 del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 - pdf

 

 

NOTIZIE DALL’INPS


Circolari

Circolare n. 45 del 19/03/2021

Permessi ai sensi dell’articolo 33, commi 3 e 6, della legge n. 104/1992. Lavoro a tempo parziale di tipo verticale o di tipo misto. Riproporzionamento della durata dei permessi fruiti dai lavoratori dipendenti del settore privato. Nuove istruzioni

Gli ulteriori messaggi e circolari INPS sono prelevabili cliccando qui, o collegandosi alla sezione specifica sul portale, digitando il seguente link: https://www.inps.it/Search122/Circolari.aspx

 

 

Altre informazioni utili


ANC: onorari consigliati


E’ stato realizzato un applicativo per utilizzare al meglio il prontuario Onorari Consigliati redatto dall’Associazione Nazionale Commercialisti con il contributo dell’Associazione Nazionale Commercialisti Livorno. L’applicativo è reso in modalità cloud: online con un qualsiasi browser, senza necessità di installazione, software di terze parti, ecc. La licenza d’uso è gratuita e riservata agli associati ANC.

Si ricorda che il prontuario, e conseguentemente quanto emergerà dall’applicativo, deve intendersi come un suggerimento dei compensi professionali che potrebbero essere previsti e pattuiti tra il Commercialista e il proprio Cliente.

La determinazione resta comunque soggettiva e potrà essere oggetto di contrattazione al momento del conferimento dell’incarico, quando dovrà essere nota al cliente la complessità dell’incarico e l’importanza dell’opera richiesta. Per collegarsi clicca su Apps/OnorariANC

 

 

Contributo d'iscrizione 2021 all'Associazione Nazionale Commercialisti Napoli Nord

 

 

Il Consiglio direttivo della sezione Napoli Nord dell’Associazione Nazionale Commercialisti ha determinato il contributo d'iscrizione annuale per l’anno 2021 in euro 60,00. Di tale importo si precisa che circa il 40% viene riversato dall’associazione locale all’ANC Nazionale.

Il contributo sarà utilissimo per finanziare tutte le attività sindacali che la nostra associazione sta portando avanti sul territorio e le altre che sono in programmazione, oltre che per accedere a tutte le convenzioni operative, a ricevere la rassegna stampa quotidiana, ad essere aggiornati settimanalmente con la newsletter, e a poter avere accesso ai percorsi formativi che l’associazione organizzerà, anche a quelli e-learning.

Il versamento della quota può essere effettuato con bonifico da appoggiare sul c/c bancario UNICREDIT intestato ad “Associazione Nazionale Commercialisti di Napoli Nord” - IBAN: IT52D0200874791000103632305 – specificando nominativo, ordine di appartenenza e matricola, codice fiscale. Le coordinate per il pagamento della quota d’iscrizione, assieme al modulo di adesione, saranno a breve anche compilabili sul portale internet all’indirizzo: www.ancnapolinord.it.

 

Per segnalare articoli e documenti di interesse comune è possibile inviare un messaggio con i propri riferimenti personali all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per chiedere informazioni generali:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

 

 

 

Associazione Nazionale Commercialisti  Napoli Nord

 

Consiglio direttivo

Presidente

Antonio Carboni

Vicepresidenti

Mauro Galluccio

Enza Pisano

Segretario

Marco Idolo

Tesoriere

Giuliana Di Caprio

Consiglieri

Filippo Cacciapuoti

Carlo D'Abbrunzo

Giovanni Granata

Salvatore Iorio

Nicola Padricelli

Vincenzo Panico

Pasquale Ristorato

Collegio dei revisori

Luigi Apicella

Corrado Civile

Felice Tranchese