TX Nefario - шаблон joomla Форекс

adcanc

 
     
     

     

I Presidenti di ADC ed ANC, De Maggio e Cuchel, hanno indirizzato una lettera a firma congiunta alle Associazioni territoriali delle due sigle affinché si sensibilizzino i colleghi sulla questione del bando del MEF, con il quale il Ministero intende selezionare professionisti per lo svolgimento di attività di consulenza a titolo gratuito.

Le due sigle sindacali, riunite in Confederazione, invitano tutti i Commercialisti ad astenersi dal proporre candidature, in quanto tale disponibilità costituirebbe un ulteriore colpo, e per giunta auto-inferto, alla dignità della Professione, oltre che un danno al principio della leale concorrenza, in violazione del nostro codice deontologico e del principio dell’equo compenso

In nessun caso la Pubblica Amministrazione dovrebbe poter chiedere una qualsiasi prestazione a titolo gratuito. Come se non bastassero tutti gli oneri che si sono sobbarcati i professionisti che affiancano i contribuenti per rendere più tempestivo ed adeguato il lavoro dell’Agenzia Entrate in materia di acquisizione delle dichiarazioni, riscossione e controlli; ora si chiede di mettere a disposizione anche la professionalità e la consulenza senza alcun compenso. Si tratta di una proposta indecente alla quale I Professionisti italiani (che si ricorda sono oltre un milione e contribuiscono alla creazione del 12% del PIL, creano redditi, indotto e posti di lavoro ma non godono di alcun rispetto) non possono accondiscendere!

Dopo tante battaglia sull’equo compenso, che hanno visto ADC, ANC e Confprofessioni in prima linea, ci ritroviamo addirittura a difendere i nostri diritti non nei confronti di un piccolo Comune con poche risorse, ma del Ministero dell’Economia. Il nostro è un discorso di ben più ampio respiro che parte dalla nostra dignità professionale per arrivare alla dignità umana di veder riconosciuto il proprio lavoro. Così proprio non va, pensavamo di costruire un serio rapporto alla pari, contribuendo fattivamente e propositivamente, e ci troviamo a difendere i fondamentali!

Speriamo in una celere smentita del Ministero. Anzi, la pretendiamo!”

Lettera alle Associazioni ADC-ANC_08.03.2019

Comunicato Stampa ADC-ANC 07.03.2019 Bando MEF